Il fascino dei libri e i nativi digitali

Oggi sono ospite di “Spread: come eravamo, come saremo” (12,30 – Radio Sardegna, nelle frequenze di Radio Uno); tema della puntata l’editoria e la sua evoluzione. Al di là di ciò che si andrà a trattare, questo gradito invito suscita alcune riflessioni. 

Al tempo degli ebook, del kindle, dei libri misurati in location e non più in pagine pare che il fascino della letteratura su carta rimanga inalterato, spesso dimenticando il fatto che la bontà del libro non è da ricercare nella quantità di spazio occupato sulla nostra libreria, quanto nella capacità del suo contenuto di suscitare emozioni in chi lo legge.

Stando all’AIE (Associazione Italiana Editori) nel 2009 solo il 6,9% della popolazione aveva letto più di 12 libri in un anno e, nel 2011, l’ISTAT ha registrato un calo di ulteriori 700 mila lettori definiti “forti”, cioè coloro che leggono almeno un libro al mese. E tuttavia siamo il paese che fa della #giornatamondialedellibro (ieri) TT su Twitter. Così, piuttosto che interrogarsi sul perché (e ce ne sarebbero diversi) in Italia si legge poco e male, si fanno paralleli maldestri fra il libro cartaceo (dai più visto più come feticcio immortale) e la sua controparte digitale (tecnologica e quindi fredda, distante).

Ci si entusiasma per un profumo all’aroma di libro stampato e non si riflette sul fatto che quando colossi come Google, Amazon e Apple smuovono milioni (miliardi?) per trasformare la gestione del diritto d’autore, sviluppare device, applicazioni e linguaggi per la diffusione di libri elettronici non lo fanno pensando ai nostalgici della carta stampata, ma anticipano le necessità dei lettori di domani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...